River Financial Inc. Vede la sua base clienti BTC aumentare ogni mese

Da quando il coronavirus si è impadronito dell’economia globale, la bitcoin sembra aver decuplicato la sua base di fanbase ogni mese, e aziende come River Financial Inc. sono qui per dimostrarlo.

River Financial sta facendo di BTC un’azienda sempre più „mainstream“

River Financial Inc. è una startup con sede a San Francisco, CA. Una società di servizi finanziari bitcoin, i dirigenti sono emersi per dire che il numero di clienti che assiste è raddoppiato ogni mese quest’anno, il che significa che sempre più persone stanno cercando di mettere le mani sulle valute digitali e di effettuare transazioni criptate. Inoltre, la società chiama i suoi nuovi clienti „bitcoin boomers“ in quanto molti di loro hanno più di 55 anni.

Questo è interessante se si considera che molte fonti affermano che le valute crittografiche sono molto popolari tra le giovani generazioni e i millenni, mentre le persone più anziane negli Stati Uniti e nei dintorni sono ancora più inclini a impegnarsi in servizi e transazioni finanziarie tradizionali. Questa situazione sembra ora cambiare in base alle prove presentate dall’azienda.

Attraverso un recente round di seed-funding, la società ha annunciato di essere riuscita a raccogliere quasi 6 milioni di dollari in fondi di investimento da imprese come Polychain Capital, Slow Ventures e DG Lab Fund. Inoltre, anche investitori come Steve Lee di Square Crypto e Elizabeth Stark di Lightning Labs hanno contribuito al massiccio totale della società. River Financial Inc. afferma che gli acquisti di Bitcoin Code e le relative transazioni sono aumentati di oltre l’80% solo quest’anno.

Parlando del rapporto con River Financial, il fondatore di Polychain, Olaf Carlson-Wee, ha spiegato in una dichiarazione:

L’evoluzione della finanza sta avvenendo più velocemente solo sulla scia dell’attuale crisi economica globale. Noi vediamo River Financial come un ponte tra la finanza tradizionale e la bitcoin.

Alex Leishman – il co-fondatore e amministratore delegato della società – ha spiegato che l’aumento dell’attività di BTC è in parte dovuto alla reazione delle persone che reagiscono alle nuove normative introdotte dalla Fed in materia di acquisto di attività. Ha anche spiegato:

L’attività in aumento che abbiamo visto dall’inizio del 2020 è stata in parte ispirata dall’intervento monetario senza precedenti della Federal Reserve.

In altre parole, la gente è preoccupata per l’inflazione e altri conflitti economici negli Stati Uniti a seguito dell’approvazione del pacchetto di stimolo di 2.200 miliardi di dollari approvato a fine marzo dopo che diverse persone hanno perso il lavoro e i governi locali hanno emesso ordini di soggiorno a domicilio per milioni di persone in tutto il mondo.

Una crescita dei clienti più anziani

River Financial afferma che circa il 77% delle transazioni bitcoin e cripto di quest’anno sono state effettuate da clienti di età superiore ai 55 anni. Leishman dice che il bitcoin è diventato molto più popolare e affidabile tra le persone di tutte le età in seguito alla notizia che investitori di alto livello come Paul Tudor Jones si sono definiti fan della valuta digitale numero uno al mondo per limite di mercato.

Al momento della stampa, River Financial ignora tutti gli altri cripto e si occupa solo di BTC.